Si torna a parlare di degrado in stazione a Cesano. Un nostro lettore ci ha segnalato alcuni scatti del sovrappasso della linea S9. Il Comune negli scorsi mesi aveva fato diversi sforzi per garantire maggiore sicurezza.

Si torna a parlare di degrado in stazione a Cesano

Nonostante la presenza dell’Esercito, dei Carabinieri, nonostante l’accordo con l’Amministrazione che prevede la presenza dei City Angels fino al 2020, ci capita di ricevere da un nostro lettore foto di questo tipo.

Siamo nella stazione di Cesano Maderno, più precisamente le foto sono state scattate nel sovrappasso della line S9. E non lasciano molto spazio ai dubbi: bottiglie di birra vuote, cartacce, sporcizia di ogni tipo. Il nostro lettore ci segnala anche la presenza di spacciatori nordafricani, tossicodipendenti e alcolizzati.

Un problema annoso

Che la stazione di Cesano fosse un’osservata speciale non è una novità. Il problema del degrado è annoso e l’Amministrazione comunale, in questi ultimi mesi, ha tentato di porvi un freno con diversi interventi.

Leggi anche:  Ritrovata la 17enne scomparsa

Gli interventi messi in campo

Oggi nella zona ferroviaria troviamo i militaria presidiare, i Carabinieri e anche i City Angels che, grazie ad un accordo con il Comune resteranno in stazione fino a ottobre 2020. La loro presenza, lo ricordiamo, è garantita tre giorni a settimana e in costante collaborazione con la Polizia locale. E poi ci sono le telecamere, installate a settembre anche nella zona del sovrappasso ferroviario della linea S9.

Insomma gli interventi sono stati fatti e l’impegno dell’Amministrazione comunale e delle Forze dell’ordine è costante. Resta il fatto che le foto scattate in stazione hanno suscitato un po’ di amarezza, in particolare sui gruppi Facebook del territorio.