“Il sindaco di Seregno, Alberto Rossi, si è dimesso”. La voce è circolata con insistenza nel tardo pomeriggio di lunedì ma è una fake news.

La fake news sul sindaco

In città nel tardo pomeriggio di lunedì e fino all’ora di cena è circolata con insistenza la voce incontrollata che il sindaco, Alberto Rossi, si fosse dimesso dalla carica istituzionale. Ma evidentemente è una notizia falsa. Una fake news. Lo stesso sindaco, interpellato dal suo staff intorno alle 19, è parso molto sorpreso e stupito da una simile voce destituita da qualsiasi fondamento. Nessun passo indietro. Alberto Rossi, in carica da un anno, resta saldamente al proprio posto a Palazzo Landriani.

Un messaggino “sospetto”

Pare che all’origine del tam tam ci sia stato un messaggio diffuso su alcuni gruppi di whatsapp. Il messaggio, scritto in maniera corretta, avrebbe raggiunto anche alcuni referenti dei comitati di quartiere. Al momento non è chiaro chi abbia scritto e diffuso questa notizia falsa che, in breve tempo, ha avuto una diffusione enorme e ha fatto il giro della  città.

Leggi anche:  Grave incidente in moto, muore 29enne

Non si escludono sviluppi

Anche ai redattori del Giornale di Seregno sono giunte diverse telefonate per chiedere conferma della notizia, palesemente falsa. Una vera e propria fake news. Non è escluso che sulla vicenda ci possano essere ulteriori accertamenti, nel tentativo di risalire all’autore del messaggio e al motivo di una simile iniziativa.  Torna alla home page.