Snia Varedo gli aggiudicatari dell’area all’asta si tirano indietro. Dopo una anno e mezzo di proroghe del tribunale e 300mila euro spesi, la società spagnola non compra più

Gli acquirenti dell’area all’asta si tirano indietro

S’infrange il sogno della riqualificazione, almeno parziale, dell’area ex Snia. La società spagnola che a ottobre del 2017 aveva rilevato all’asta una quota del vasto insediamento industriale dismesso si è tirata indietro. “Dopo aver chiesto varie proroghe e versato 300mila euro, a febbraio hanno rinunciato – spiega amareggiato il sindaco Filippo Vergani – in questi mesi li avevamo incontrati più volte e da parte nostra c’era sempre stata la massima disponibilità”.

Aggiudicata per 1,5 milioni

L’area in questione, un lotto 166mila metri quadrati, dove una volta sorgeva la Nylstar Srl, era stata aggiudicata dalla società con sede a Barcellona per circa un milione e mezzo di euro. L’intenzione era una riqualificazione del sito industriale per insediare attività produttive o di logistica con una piccola quota di residenziale. Il progetto però non è andato in porto e l’area tornerà all’asta insieme a un’altra porzione dell’ex comparto industriale.

Nell’area resta il problema dei rifiuti

Nonostante la brutta notizia, il sindaco continua a cercare una via d’uscita dal degrado dell’area, aggravato dalla presenza di cinquemila tonnellate di rifiuti stoccati abusivamente in due capannoni. La proprietà di quel tratto di area si era reso disponibile a far fare dei preventivi per valutare i costi di rimozione ma resta il problema del dissequestro dei rifiuti e dello smaltimento.

Leggi anche:  Dopo anni la fontana torna in funzione e la piazza rivive

Il sindaco ne ha parlato al nuovo prefetto

Il 1 aprile Vergani ha incontrato insieme agli altri sindaci della zona il nuovo prefetto Patrizia Palmisani. “Ora dobbiamo riprendere il percorso con lei – continua il sindaco – mi è sembrata molto disponibile e mi piacerebbe invitarla per un sopralluogo alla Snia proprio come aveva fatto il suo predecessore”.

Sulla Snia di Varedo leggi anche:

In televisione il degrado della Snia la Regione farà un progetto pilota

Sopralluogo del prefetto di Monza nell’area Snia di Varedo

Viaggio nell’area Snia di Varedo ecco cosa abbiamo visto nella città fantasma VIDEO

Tonnellate di rifiuti nei capannoni della ex area Snia di Varedo