Sosta selvaggia fuori da scuola: il Comune corre ai ripari

Il problema del parcheggio selvaggio di fronte all’istituto Salvo D’Acquisto di Monza – con tutti i problemi conseguenti in fatto di sicurezza – è stato risolto. Dopo le denunce da parte dei genitori, che lamentavano la pericolosità delle auto che facevano manovra davanti all’ingresso della scuola di via Paganini, il Comune è prontamente intervenuto e nei giorni scorsi ha fatto posizionare dei nuovi paletti che servono proprio a disincentivare il parcheggio.

“La richiesta è arrivata dalla scuola – ha commentato l’assessore all’Istruzione Pierfranco Maffè – Siamo riusciti, in tempi brevi a risolvere. La sosta vietata, davanti alla scuola, era da disincentivare visto che ne andava della sicurezza dei bambini. Per i genitori che faticano a trovare posteggio quando vanno a portare o a riprendere i propri figli, ricordiamo che esiste una convenzione, per determinate fasce orarie, col parcheggio dell’ospedale”.