Spaccio di cocaina: in manette coppia di fidanzati. I due sono stati arrestati la notte di Capodanno dai carabinieri: usavano il loro appartamento come “base”.

Arrestati per spaccio di cocaina

Notte di Capodanno “al fresco” per una coppia di italiani (lui 39enne, lei di 11 anni più giovane, entrambi con precedenti) finita nei guai per spaccio di sostanze stupefacenti: cocaina, per essere esatti. I carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni erano impegnati in un servizio mirato al contrasto della guida sotto l’effetto di alcol e antidroga. La loro attenzione è stata catturata dal movimento attorno a un condominio di viale Fulvio Testi, al confine tra Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni. Il primo a essere pizzicato è stato il 39enne, che è stato visto scendere in strada per consegnare la dose a un consumatore. Fermato e sottoposto a perquisizione, i militari gli hanno trovato addosso 3 dosi di cocaina. In casa c’era la compagna. E qui sono state rinvenute altre venti dosi di “polvere bianca”, per un peso complessivo di 20 grammi, oltre a un bilancino di precisione e a 1.200 euro in contanti. Tutto è stato sequestrato. Processati per direttissima nella mattinata di oggi, giovedì, i due sono stati spediti in carcere.

Leggi anche:  Lite al bar: ventenne ucciso e gettato in un canale

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.