Polizia locale, ancora controlli serrati sul territorio. Nel mirino, come nei giorni scorsi, lo spaccio di stupefacenti.

Arrestato marocchino

Ieri pomeriggio durante un servizio di controllo finalizzato alla repressione dello spaccio di droga, gli agenti del Nost (il Nucleo operativo sicurezza tattica) dopo un controllo prolungato nei pressi dei giardini della Villa Reale nelle vicinanze di via Boccaccio, sono intervenuti fermando una persona che aveva insospettito per i suoi comportamenti gli agenti di pattuglia. A finire nei guai un marocchino di 27 anni. L’extracomunitario è stato infatti trovato in possesso di 41 grammi di hashish, contanti e cellulari. Il giovane è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

La perquisizione a casa

Oltre alla perquisizione personale, gli agenti del reparto speciale della Polizia locale hanno provveduto a perquisire il domicilio dell’indagato a Rancate di Triuggio. Nella direttissima, il giudice ha convalidato l’arresto e rinvia l’udienza a settembre per il dibattimento.