Stranieri irregolari fermati dai carabinieri, arrestato un marocchino. Un altro connazionale è stato denunciato, avviate le pratiche per l’espulsione.

Stranieri irregolari fermati dai carabinieri, arrestato un marocchino

A Nova Milanese, nelle prime ore di domenica, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Desio, nel corso di un ordinario controllo alla circolazione stradale effettuato in via Venezia, hanno fermato un fuoristrada a bordo del quale vi erano due cittadini extracomunitari, entrambi irregolari sul territorio italiano.

I due sono stati portati in caserma a Desio

Alla richiesta dei documenti, i due non hanno saputo fornire valide giustificazioni alla loro presenza, di conseguenza sono stati accompagnati in caserma a Desio. Dalle verifiche alla banca dati, uno dei due, un marocchino di 27 anni, essendo risultato già espulso ed allontanato dal territorio nazionale, è stato tratto in arresto. Per l’altro, suo connazionale e coetaneo, è scattata una denuncia. Nel frattempo sono state avviate le procedure amministrative per l’espulsione.