Straniero fa la cacca in piazza della biblioteca in piazza Monsignor Gandini davanti ai passanti inorriditi che si lamentano: “Lo fanno sempre”.

Fa la cacca in piazza della biblioteca, inorriditi i passanti

Nei giorni scorsi increscioso episodio in piazza Monsignor Gandini, nelle aiuole davanti alla biblioteca. L’episodio intorno alle 19.30. Un uomo straniero ha defecato a pochi metri da via San Vitale, sotto lo sguardo inorridito di alcuni passanti. In particolare una donna, mentre portava a spasso il cane.

“Succede sempre così, quanta maleducazione”

La padrona del cane si è rivolta direttamente allo straniero. “Cosa stai facendo, schifoso?”. Per tutta risposta lo straniero le ha detto delle parolacce per poi sciacquarsi il deretano alla fontanella.  Secondo i residenti della zona attorno alla biblioteca, e i clienti del bar in piazza, non si tratta di un episodio isolato.

“Io raccoglievo gli escrementi del cane, lui se ne fregava”

La passante si è sfogata al Giornale di Seregno, in edicola questa settimana. «Io raccoglievo gli escrementi del cane invece lui se ne fregava. E se in quel momento fosse stata presente una bambina? Gli stranieri fanno sempre i loro bisogni nelle aiuole, per loro è normale…”.

Leggi anche:  Antifurto del Comune suona di notte, protestano i residenti