Studenti in marcia per l’ambiente. Hanno percorso le vie del centro di Vimercate, passando anche attraverso i banchi del mercato, per lanciare il loro grido d’allarme sul clima e sull’ambiente. Una delegazione di una trentina di studenti degli istituti superiori del centro scolastico Omnicomprensivo di via Adda, ha sfilato per la città portando cartelli e urlando slogan. Obiettivo: sensibilizzare le persone sui problemi ambientali e sulla necessità di cambiare al più presto le proprio abitudini per ridurre le emissioni inquinanti.

Il percorso della sfilata

I manifestanti (in coda al gruppo anche alcuni consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle), al grido di “Insieme a Greta salviamo il pianeta”, (facendo riferimento alla campagna della giovane svedese Greta Thumberg),  sono partiti dal Parco del Volo, l’area verde nei pressi del centro scolastico e, dopo aver percorso via Garibaldi, si sono infilati tra le bancarelle, fino poi a raggiungere piazza Marconi, dove la manifestazione è terminata. Per altro la marcia è stata anche l’occasione per raccogliere i rifiuti trovati lungo il tragitto.

Guarda i video

Gli obiettivi della manifestazione

“Questa sfilata si inserisce nelle varie iniziative per lo sciopero globale sul clima – ha spiegato uno dei organizzatori, aderente al movimento giovanile “Fridays for future” – Anche se a Vimercate la situazione non è particolarmente grave abbiamo comunque voluto dare un segnale. Bisogna dire con forza che c’è in atto una grave crisi climatica. Bisogna innanzitutto abolire le centrali a carbone, fare investimenti importanti sullo sviluppo delle energie alternative. Bisogna tutelare il verde esistente e incrementalo con interventi di riforestazione. In particolare a Vimercate servirebbe anche un servizio di bike sharing per incentivare l’uso della bicicletta al posto delle auto”.

Guarda la gallery fotografica

 

Leggi anche:  Dopo la lite a casa, mostra i genitali ai carabinieri: arrestato