Individuato il “pirata” che ha tamponato un’auto e si è dato alla fuga.

L’incidente a Lentate

E’ accaduto domenica pomeriggio all’ingresso della superstrada Milano Meda. Il conducente di una Volkwagen Caddy, G.C., 49enne, imprenditore residente a Monza, stava viaggiando in direzione di Milano in compagnia del figlio 13enne quando all’improvviso sono stati tamponati da un’Audi Q5. Inizialmente il conducente del Caddy ha cercato invano di raggiungere il veicolo che l’ha urtato, ma si è dato alla fuga. L’imprenditore monzese ha dunque allertato i soccorsi. Sul posto è arrivata una pattuglia della Polizia stradale di Seregno che ha eseguito i rilievi di rito.

Le indagini della Polizia stradale

A seguito delle indagini eseguite dagli agenti della Polizia stradale di Seregno e grazie al racconto dei testimoni dell’incidente, gli agenti sono riusciti a risalire all’identità del conducente del Q5. Si tratta di P.G., 53enne residente a Cusano Milanino, di professione tecnico, immortalato dalle telecamere posizionate sul tratto di autostrada Pedemontana. Il conducente della Q5 rischia una multa salata per omissione di scambio di generalità.