Targa modificata per non pagare le multe, denunciato un’avvocato di Seregno. Aveva trasformato la lettera “F” in “E”  della targa della sua Mercedes, le contravvenzioni finivano a un ignaro automobilista toscano.

Cambia la targa dell’auto per non pagare le multe

Targa modificata nella sua auto, modello Mercedes, per non pagare le multe. Nei guai è finito un’avvocato 50enne di Seregno, rintracciata e denunciata dai Carabinieri. Con il nastro adesivo aveva trasformato la lettera “F” in “E”, così il numero di targa corrispondeva a un’auto diversa di proprietà di un ignaro automobilista toscano.

Scoperta dai Carabinieri dopo una indagine lampo

Con una serie di ipotesi, i militari dell’Arma di Seregno sono riusciti a risalire alla targa corretta e a rintracciare la proprietaria. Nel garage della sua villa i Carabinieri hanno fotografato la targa modificata, prima di contattare il legale. In un primo momento l’avvocato ha negato, poi ha ammesso l’addebito. E’ stata denunciata per occultamento di atti veri.

Due le sanzioni a un ignaro toscano

Finora sono state contestate a un ignaro automobilista toscano due contravvenzioni ma non si esclude che ce ne siano altre in arrivo. Ricevute le multe, l’uomo si era subito rivolto ai Carabinieri locali per segnalare che le contestazioni riguardavano il territorio della Brianza nel quale non era presente.  Non è il primo caso del genere, leggi qui.