Ha tentato di salvare un vicino di casa del suo amico avvolto completamente dalle fiamme nel suo appartamento di Cinisello Balsamo ed è rimasto ustionato. Un gesto di altruismo che ha messo a repentaglio la sua vita. Si trova ricoverato in gravissime condizioni il 55enne arcorese rimasto coinvolto nell’incendio scoppiato mercoledì sera in un appartamento a Cinisello Balsamo. L’uomo si trovava ospite del vicino di casa al quale stava bruciando la casa.

Due uomini soccorsi grazie ai vicini di casa

L’episodio è accaduto in viale Friuli  Cinisello Balsamo, in un appartamento che  si trova al terzo piano. L’episodio è accaduto mercoledì sera in viale Friuli, l’appartamento si trova al terzo piano. I due uomini sono stati soccorsi grazie alle chiamate dei vicini. Sono ricoverati in gravi condizioni all’ospedale San Gerardo di Monza e a Niguarda. Uno dei due ustionati, ricoverato in condizioni gravissime con ustioni sul 60% del corpo, era solo in casa quando si è sviluppato l’incendio in cui è rimasto coinvolto anche l’arcorese, accorso per dargli una mano dopo aver sentito le sue urla.