Tentato furto alla concessionaria «Top Car» di via Manzoni a Meda.

Tentato furto in concessionaria

Nella notte tra sabato 31 agosto e domenica 1 settembre i furfanti hanno piegato i paletti della recinzione e si sono introdotti nel cortile, da dove hanno cercato di asportare una «Giulietta Quadrifoglio» dell’«Alfa Romeo». Fortunatamente i loro piani sono andati in fumo, forse perché disturbati. «Ho ricevuto una chiamata da un mio cliente che abita di fronte alla concessionaria e ha notato nelle persone nel cortile mentre armeggiavano vicino all’auto – spiega Mirko Riccelli, uno dei titolari – Hanno scardinato la serratura per entrare nell’abitacolo e tentare di accendere il veicolo con i loro cavi, ma hanno trovato la batteria scarica e quindi hanno desistito».

A maggio un altro colpo

Riccelli ha immediatamente allertato i Carabinieri, che sono accorsi sul posto per gli accertamenti del caso. Non è la prima volta che la concessionaria finisce nel mirino dei delinquenti. A maggio i ladri avevano forzato la porta d’ingresso in vetro e si erano introdotti nel salone, rubando un’«Audi RS4» e una «Mercedes Classe E 220 Station Wagon» per un valore complessivo di circa 130mila euro (LEGGI QUI LA NOTIZIA).