Sabato la Colletta alimentare presso i supermercati di Seregno.

L’iniziativa benefica del Banco Alimentare

Sabato 25 novembre la Colletta alimentare anche nei supermercati di Seregno. Saranno tanti i volontari della Colletta alimentare con la pettorina gialla a raccogliere generi alimentari da destinare a persone indigenti e famiglie in difficoltà economica tramite il Banco alimentare. «E’ un gesto semplice di condivisione – spiega Giovanni Dell’Orto, uno dei coordinatori della Colletta alimentare in città – Comprare qualcosa da regalare è un gesto semplice per chi dona e semplice per i volontari che raccolgono le offerte».

Diverse le associazioni nella Colletta alimentare

La Colletta alimentare è un’iniziativa ormai collaudata alla quale collaborano diverse associazioni fra cui il Gruppo Alpini e Comunione e Liberazione oltre a molte scuole superiori del territorio. Nel calendario questa edizione della Colletta Alimentare si colloca pochi giorni dopo la Giornata dei Poveri, voluta da Papa Francesco “Questo ci fa sentire tutti parte di qualcosa di più grande” dice Giovanni Dell’Orto.

Un’iniziativa semplice nella città disorientata

“In questa Seregno disorientata e priva di guida politica (dopo i noti fatti giudiziari, ndr.),  essere protagonisti di un gesto molto semplice può essere lo stimolo a riflettere su come tante piccole azioni quotidiane possano determinare un cambiamento complessivo nell’intera comunità”, aggiunge il coordinatore dell’evento benefico.

Leggi anche:  Intervento dei pompieri per una perdita di azoto in ditta

I supermercati che aderiscono alla Colletta alimentare

A Seregno questi i supermercati che sabato 25 novembre aderiscono all’iniziativa della Colletta alimentare:  U2 di via Piave, Iperal di via Fermi e via Verdi , Simply di Corso Matteotti ,  LD Market di via Milano , Esselunga di San Salvatore, Eurospin di via delle Nazioni Unite e alla Porada.