Treno in fiamme in stazione, paura a Greco Pirelli ieri sera, giovedì 21 febbraio, poco dopo le 21. Si è scoperto che si è trattato di un incendio doloso: è stato appiccato il fuoco all’interno di uno dei bagni, poco prima che il convoglio arrivasse a destinazione.

Treno in fiamme in stazione

Brucia un convoglio di Trenord. Il rogo è avvenuto nella stazione di Milano Greco Pirelli e una carrozza è andata completamente distrutta. Ad accorgersi del rogo il macchinista che aveva appena fermato il convoglio al capolinea e aveva fatto scendere i passeggeri, scampati per pochissimo all’incendio.

Il treno era partito alle 19.55 da Stradella (Pv) ed è arrivato a Greco-Pirelli alle 21.17, con tre minuti di ritardo rispetto alla tabella di marcia. Nel consueto giro di controllo il capotreno s’è accorto del fumo e ha allertato i Vigili del fuoco.

Sul posto tre squadre dei pompieri. Danneggiata dalle fiamme anche la linea ferroviaria. La notizia è che si è trattato senza dubbio di un atto doloso, tanto che Trenord ha sporto denuncia contro ignoti: il fuoco è stato appiccato all’interno di uno dei bagni della carrozza poi andata in cenere.

Leggi anche:  Monticello Spa, dopo l'incendio si contano i danni

Un vandalismo gratuito o un atto di protesta? Si vedrà, le indagini proseguono.

(foto e video Bennati)

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI