Trentenne segregata e violentata tutta notte in un locale. La vittima è stata trasportata al Policlinico. Indaga la Polizia di Stato: ci sarebbero già due sospettati.

Violentata in un locale

Una 31enne sarebbe stata vittima di ripetute violenze a sfondo sessuale all’interno di un locale notturno di Sesto San Giovanni, nella notte tra domenica e lunedì. La ragazza solo ieri mattina, lunedì, sarebbe riuscita a liberarsi e ad allertare i soccorsi. L’ambulanza e gli agenti del Commissariato di Cinisello Balsamo l’hanno raggiunta poco dopo le 11 in via Clerici, a pochi passi dall’esercizio all’interno del quale la 31enne sarebbe stata ripetutamente violentata. E’ stata trasportata al Policlinico di Milano.

Fermato il presunto colpevole

Gli agenti di Polizia avrebbero già individuato un colpevole. Si tratta di un 35enne di origine egiziana, riconosciuto dalla stessa vittima. Per lui è scattato il fermo di indizio di reato.

Chiuso il locale

Il questore di Milano Marcello Cardona, intanto, ha ordinato la temporanea chiusura del locale dove sono avvenuti i fatti.

Leggi anche:  Cinquantenne trovato morto in albergo

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI