Aggressione in strada, ferita una 26enne. Troppo alcol, una ragazzina in codice rosso all’ospedale. Ecco il resoconto degli interventi dei soccorritori in Brianza.

Aggressione in strada

La lunga notte dei soccorritori brianzoli è iniziata con un’aggressione consumata in strada a Concorezzo, in via De Amicis all’altezza del civico 25. L’allarme è scattato pochi minuti prima delle due di notte: due ambulanze e i Carabinieri si sono diretti sul posto per verificare le condizioni della vittima, una 26enne e per tentare di ricostruire l’accaduto. Le condizioni della giovane sono sembrate abbastanza critiche, tanto da dover predisporre il trasferimento al Pronto soccorso dell’ospedale di Vimercate.

Malore a Biassono

La prontezza di riflessi, tante volte può fare la differenza. E anche la sensbilità, soprattutto qundo si tratta di riconoscere sintomi di un malore. Quello che potrebbe sembrare un malore lieve, infatti, a volte nasconde qualcosa di più grave oppure evolve in maniera incontrollabile. Poco dopo la mezzanotte a Biassono, lungo la Sp6, una donna 53enne ha accusato i sintomi di un malore. E i soccorritori si sono diretti sul posto in codice verde. Ma una volta lì, dopo aver prestato soccorso alla donna, si è dovuto predisporre il trasferimento al Pronto soccorso del San Gerardo in codice rosso.

Leggi anche:  Grave incidente tra auto e moto, interviene l'elisoccorso

Troppo alcol, 18enne intossicata

La chiamata ai soccorritori è scattata poco prima dell’una di notte a Brugherio lungo via Dante Alighieri all’altezza del civico 118. Una ragazza 18enne mostrava i segnali inequivocabili di un’intossicazione da alcol. E quando i soccorritori del 118 si sono diretti sul posto per verificare le sue condizioni di salute, purtroppo, si sono resi conto che per la giovane era necessario il trasferimento d’urgenza al Pronto soccorso. In pochi minuti, quindi, la ragazza è stata trasportata all’ospedale di Cernusco sul Naviglio.