Rinvenuto  questa mattina all’alba  a Ceriano Laghetto il cadavere di un uomo. E’ un 55enne con casa a Monza. A trovarlo un agente della vigilanza privata che stava pattugliando la zona industriale di Ceriano, alle spalle della stazione ferroviaria.

Trovato morto sul suo furgone

Il monzese era riverso sul sedile di guida di un furgone, un Fiat Ducato bianco. Lanciato l’allarme in via Milano si sono precipitati i mezzi di soccorso.  Ma per lui ormai non c’era più nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Desio che stanno effettuando i rilievi.

All’origine del decesso, con tutta probabilità, cause naturali legate alle sue precarie condizioni di salute. Escluso quindi un evento violento.