Uccelli di rovo in salsa lombarda. La moglie si innamora del sacerdote africano, il marito li sorprende appartati e finisce in rissa. E’ accaduto nella periferia di Cremona.

La vicenda

Lui è un sacerdote africano quarantenne a servizio di una parrocchia piacentina, lei una parrocchiana devota con due figli, separata dal marito. L’ex, però, ancora geloso della donna ha seguito la coppia mentre si appartava in auto nel parcheggio di un centro commerciale nella periferia di Cremona.

Intervento dei carabinieri

La donna aveva segnalato alle forze dell’ordine l’insistenza con la quale l’ex marito la tormentava, l’uomo aveva infatti ricevuto un ammonimento. A quanto pare non è bastato per desistere: scoperta la coppietta appartata l’ex ha aperto la portiera scatenando un immediato litigio. Il sacerdote ha sferrato un pugno all’uomo, che ha chiamato il 112.

Le conseguenze

L’ex marito geloso è stato medicato all’ospedale di Cremona, non ha sporto denuncia ma chiesto alla diocesi che il sacerdote venga allontanato. Il vescovo ha accolto la richiesta, non è escluso che il don venga rimpatriato.