Un moderno ecografo consegnato dall’Asst al Consultorio di viale Lombardia 270 di Brugherio. E’ stato donato oggi, giovedì 24 ottobre 2019 alla presenza delle autorità civiche e sanitarie.

Un moderno e sofisticato ecografo 3D per il Consultorio di ginecologia

C’è un nuovo e sofisticato apparecchio tecnologico che va ad arricchire i servizi del Consultorio di viale Lombardia 270 a Brugherio. La cerimonia di consegna è avvenuta oggi, giovedì 24 ottobre 2019 alla presenza delle autorità dell’Asst di Monza e civiche. L’iniziativa si inserisce in un percorso che l’azienda socio sanitaria ospedaliera sta portando avanti con tutte le realtà collegate al San Gerardo di Monza. E fra queste si inserisce il Consultorio di viale Lombardia 270, dove è in atto da tempo un “percorso nascita” all’interno della Rete integrata materno infantile (Rimi), diretta dal professor Fabio Landoni. Il percorso mette al centro la donna e la coppia assicurando la continuità assistenziale territorio-ospedale-territorio nella fase delicata della gravidanza e puerperio.

Un valore aggiunto

Lo strumento del’ecografo nel Consultorio brugherese è sicuramente un valore aggiunto: permetterà di effettuare screening di primo livello utili sia in ostetricia, per la datazione della gravidanza e le successive valutazioni del benessere fetale, e sia in ginecologia, per la valutazione delle donne in menopausa o quale sopporto nella contraccezione ottenuta mediante l’inserimento di spirali al rame o medicate. “La nuova strumentazione aumenta le opportunità offerte dalla nostra struttura – ha dichiarato il primo cittadino Marco Troiano – Sta diventando un luogo sempre più importante nella strategia di attenzione verso un momento della vita familiare così importante”. E alle sue parole hanno fatto eco quelle di Mario Alparone: “Così rafforziamo i nostri presidi territoriali – ha detto – Abbiamo investito su quello di Brugherio dotandolo di una moderna attrezzatura che consentirà di effettuare prestazioni di primo livello, senza bisogno di spostarsi in ospedale”.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.