Un nuovo pullmino per i volontari di Cornate. Questa mattina, mercoledì, l’Amministrazione comunale ha inaugurato un nuovo mezzo attrezzato per il trasporto di soggetti con disabilità.

Il taglio del nastro all’interno di Villa Comi

La consegna del nuovo mezzo di trasporto ai volontarti di Cornate è avvenuto all’interno di Villa Comi. Presenti il sindaco Fabio Quadri e l’assessore ai Servizi alla persona Maria Cristina Teruzzi.

“Per noi è stato un piacere acquistare questo mezzo e siamo felici di poterlo donare ai nostri volontari – ha commentato con soddisfazione il primo cittadino Quadri – Come ho detto tante volte nel corso dei miei dieci anni di Amministrazione senza il loro aiuto non potremmo realizzare tante cose e fornire numerosi servizi. Siamo felici quindi di poter dare loro strumenti adeguati per i compiti che vanno a svolgere. Siamo sicuri che questo nuovo mezzo farà il suo dovere al 100%: l’abbiamo acquistato seguendo le richieste dei volontari e possiamo dirci soddisfatti del nostro parco di automezzi. Ne possiamo contare quattro, tutti perfettamente funzionanti”.

Soddisfatta anche l’assessore Maria Cristina Teruzzi:

“Il progetto di volontariato legato al trasporto disabili è nato nel lontano 1983 grazie all’associazione delle famiglie. Da allora è sempre proseguito in maniera proficua e siamo contenti di poter continuare su questa strada. Abbiamo la fortuna di avere una ventina di volontari che si spendono quotidianamente, trasportando soggetti con disabilità di tutte le età”.