Undicenne investito in via Tasso, a Renate. E’ accaduto pochi minuti prima delle 8 di oggi, lunedì.

Undicenne investito

Il ragazzino – classe 2008, origine marocchina – era uscito di casa per andare a scuola quando è rovinato al suolo: lo specchietto dell’auto guidata da C.P.M.C., 39enne peruviano, anche lui residente in via Tasso, ha infatti agganciato il suo zaino, trascinandolo al suolo. Probabilmente a nascondere dalla vista dell’automobilista l’11enne è stata la fitta nebbia. Il giovane studente è stato soccorso in codice giallo dall’ambulanza della Croce Bianca di Besana, ripartita in seguito in un più rassicurante «verde» verso l’ospedale di Carate. Sul posto anche la Polizia locale.