Ferito alla testa un uomo aggredito in strada in via Torino a Seregno. Sul posto Automedica, ambulanza, Polizia locale e Carabinieri.

Ferito alla testa un 56enne

Aggressione poco dopo le 11.30 in via Torino, all’altezza del civico 2, non distante dalla biblioteca di Seregno. Un uomo di 56 anni è stato spinto a terra da un giovane comasco di 28 anni a seguito di un battibecco. L’uomo, che vive nelle immediate vicinanze, a causa della caduta ha picchiato la testa e si è procurato una ferita alla nuca.

I soccorsi del personale del “118”

In via Torino sono accorsi Polizia locale e Carabinieri. Il 56enne è stato soccorso dal personale dell’Automedica e della Croce Rossa di Brugherio, poi è stato trasportato in ambulanza all’ospedale.  Le sue condizioni non destavano particolare preoccupazione.

Un diverbio prima della spinta

I militari dell’Arma locale hanno raccolto le testimonianze dei presenti per ricostruire l’accaduto. Pare che il diverbio sia scaturito dal parcheggio dell’auto del giovane, che avrebbe toccato un panettone in cemento al margine della strada. Nel successivo battibecco si sarebbe inserita un’altra residente, per difendere la quale il giovane avrebbe spinto a terra il 56enne.