Valtellinese uccisa in Giamaica. Patrizia Besio, 46 anni di Poggiridenti (Provincia di Sondrio) è rimasta uccisa in Giamaica insieme al marito 49enne giamaicano, Osbourne Richards.

LEGGI ANCHE Statale 36: nebbia, camion in panne e code in direzione sud FOTO

Valtellinese uccisa in Giamaica

Come riportano i colleghi del giornaledisondrio.it   ancora non c’è la certezza fornita dalle autorità locali ma, dalle prime informazioni raccolte, la valtellinese e il marito sarebbero rimasti uccisi in una rapina finita male. I due sono stati trovati senza vita intorno a mezzogiorno di venerdì 29 novembre 2019. A causarne la morte sono stati dei colpi da arma da fuoco. I corpi sono stati trovati con i polsi. e secondo alcune fonti anche con i pedi legati,   nella casa messa sottosopra.

Sembra che a dare l’allarme siano stati i vicini di casa della coppia che avrebbero udito degli spari. Quando le forze dell’ordine sono giunte sul posto hanno farro la macabra scoperta.

L’inquietante precedente

La tragedia è avvenuta a poco tempo di distanza dall’uccisione di un altro valtellinese, Nicola Gerosa, ucciso a Santo Domingo. A ottobre l’uomo era stato  stato freddato da una raffica di colpi mentre si trovava in compagnia della moglie Yenifer Clamont, che è rimasta illesa-

Leggi anche:  Limbiate: Jaguar a fuoco nella notte FOTO

LEGGI QUI TUTTI I PARTICOLARI