Verano, gli ex lavoratori Feg ora battono cassa.

ex lavoratori Feg

L’incontro venerdì sera

Verano, gli ex lavoratori Feg ora battono cassa. «Scaricati» dai sindacati, dopo i licenziamenti nel 2011, gli ex dipendenti della Feg di Giussano hanno deciso di organizzarsi da soli e, in totale autonomia, portare avanti le loro rivendicazioni: ovvero riavere gli stipendi arretrati, comprese tredicesime, quattordicesime, ferie, roll, insomma tutto ciò che spetta loro.  Venerdì sera, un centinaio di loro, si sono riuniti in una sala dell’oratorio di Verano per firmare un documento che sarà mandato agli organi competenti che seguono la procedura del concordato, attraverso il quale – autonomamente – chiedono chiaramente entro quando saranno pagati, la conferma degli importi al 100% e degli interessi maturati dal 2011 ad oggi.

SUL GIORNALE DI CARATE IN EDICOLA MARTEDì 5 MARZO IL SERVIZIO COMPLETO