Staccate dal monumento dedicato ai martiri vimercatesi le corone in lega di rame a loro dedicate: i ladri hanno poi buttato a terra parte di quanto preso.

Il furto

Le hanno staccate dai pilastri su cui erano appese, pensando probabilmente che avessero chissà quale valore economico. Poi, accortisi probabilmente che il materiale con cui erano fatte quelle corone non aveva mercato, le hanno abbandonate, almeno una parte. Sdegno e rabbia fra i rappresentanti dell’Anpi vimercatese dopo quanto accaduto la scorsa settimana. Non è chiaro se si sia trattato di un tentativo di furto o di un atto vandalico.

Le fotografie e le dichiarazioni del presidente ell’Anpi Savino Bosisio in edicola oggi sul Giornale di Vimercate sogliabile anche online su pc, tablet e smartphone.