Violentissimo schianto con l’auto. Ci sono novità in merito alle condizioni di salute del 23enne che ieri, alla guida della sua Nissan, si è schiantato contro un palo in via Beato Angelico a Monza.

Violentissimo schianto con l'auto AGGIORNAMENTI

Violentissimo schianto

Il giovane alla guida del bolide che ieri, lunedì 7 gennaio, si è schiantato contro un palo della luce in via Beato Angelico, sfondando la recinzione in metallo di una ditta, era al volante senza utilizzare la cintura di sicurezza. E a causa dell’impatto, il corpo del 23enne è stato sbalzato sul sedile del conducente. Il colpo è stato violentissimo, tanto da provocare la lussazione dell’anca destra. Il ragazzo, Giorgio Brigatti, residente ad Arcore è ricoverato in chirurgia d’urgenza e la prognosi resta riservata.