E’ tutto pronto per l’unico, grande e inimitabile corteo storico dei Magi della Brianza. Domani, domenica 6 gennaio, il centro di Lissone si animerà di centinaia di figuranti per chiudere in bellezza le iniziative natalizie.

Corteo storico dei Magi: appuntamento a Lissone

Il corteo in abiti storici partirà alle 9.30 dal giardino di Villa Candiani-Magatti, in via Paradisio, per arrivare alle 10 nella Prepositurale dei santi Pietro e Paolo dopo la sfilata per le vie del centro storico.

Al termine della funzione religiosa, che sarà officiata come da tradizione dal prevosto di Lissone a cui verrà donato il tradizionale “papurott“, il corteo si muoverà verso il Palazzo del Comune in via Gramsci.

Nella sala consiliare i figuranti saranno accolti dal sindaco Concetta Monguzzi, dalle autorità civili e militari e dalla Banda Santa Cecilia che come ogni anno offrirà alla città i suoi “auguri musicali”.

In Comune, ad accogliere i tre Re Magi, ci saranno anche le “befane” della Pro Loco lissonese che nel pomeriggio porteranno gioia e tanto divertimento anche agli ospiti della casa di riposo “Agostoni” di via Bernasconi.

Leggi anche:  Camion ribaltato sulla Novedratese tra Giussano e Briosco, traffico in tilt FOTO

Il percorso del corteo verso il Municipio partirà da piazza Giovanni XXIII (Duomo) e percorrerà via Sant’Antonio, piazza Libertà, via Paradiso, via Garibaldi, via Maggiolini, piazza Martiri di Nassiriya (Palazzo del Comune).

L’evento è organizzato dal “Gruppo Amici del Presepe” con il supporto dell’assessorato alla Cultura.

Il pomeriggio toccherà ai Vigili del fuoco

Ma la festa dell’Epifania continuerà anche nel pomeriggio. A far capolino, direttamente dai tetti delle case, ci penserà la “befana del pompiere” in piazza Libertà.

I Vigili del fuoco del distaccamento lissonese, infatti, alle 17.30 aspettano grandi e piccini per aspettare la vecchina che porterà tante caramelle e dolciumi. L’atteso evento, come ogni anno, è organizzato dall’Associazione Civici pompieri volontari, dagli uomini della Caserma di viale Martiri della Libertà e dal gruppo sportivo FireFit.

Le foto delle scorse edizioni

© RIPRODUZIONE RISERVATA