Ami leggere? A marzo Monza e la Brianza propongono quattro incontri con l’autore. Dal giallo storico a un eroe del Risorgimento passando per le bellezze del nostro territorio.

Ami leggere? Ci sono tante occasioni per te

Il primo appuntamento è in programma sabato 9 marzo alle 18, quando  lo scrittore Marcello Simoni presenterà il giallo storico “La prigione della monaca senza volto”, edito da Einaudi. Appuntamento al Libraccio di via vittorio Emanuele II  a Monza. Dialogherà  con l’autore il giornalista Massimiliano Rossin. La prigione della monaca senza volto è la nuova avventura dell’inquisitore Girolamo Svampa, il cui destino si intreccia in questo libro con quello della manzoniana Monaca di Monza.

Dal giallo alla Brianza

L’appuntamento successivo è per domenica 10 marzo a Vimercate, alle  17,  nella Sala don Giovanni Moioli in piazza Papa Giovanni Paolo II. Giovanni Santambrogio presenta il libro “Storia leggende e viaggiatori di Brianza”, con il   Journal du voyage di Stendhal, a cura dello stesso Santambrogio. Che origini ha la Brianza e perché ha così tanto interessato i Celti, i Romani, i Longobardi e tanti altri popoli? Perché qui si è diffuso rapidamente il Cristianesimo. Come mai è diventata una terra di ville, vigneti e bachicoltura? A tutte queste domande cercherà di rispondere l’autore del volume.

Un eroe dimenticato

“Pietro Pacciarini, un eroe dimenticato del ’48”, va sotto questo titolo il volume che verrà presentato venerdì 22 marzo alle 20.30 nella Biblioteca comunale di Verano Brianza. Saranno presenti l’autore Enrico Elli e l’attore Ettore Fiorina. Nel cimitero di Verano riposa Pietro Pacciarini, uno dei tanti giovani entusiasti che hanno contribuito a scrivere le pagine del nostro Risorgimento. “Ricostruire la sua storia – scrive Elli – è stata un’avventura affascinante che mi ha permesso di ripercorrere le grandi aspettative che la vittoria dei milanesi contro gli austriaci aveva aperto nel cuore dei patrioti e la loro cocente delusione causata dalla sconfitta del re piemontese a Custoza nel 1948…”.

A concludere di nuovo il giallo storico

Il secondo appuntamento  dedicato al giallo storico, realizzato in collaborazione da Libraccio e Bookteller Eventi Letterari, è in programma sabato  23 marzo alle 18, sempre al Libraccio di Monza. Protagonista lo scrittore Marco Malvaldi (nella foto in apertura dell’articolo) con  “La misura dell’uomo”, edito da  Giunti. Un giallo con protagonista Leonardo da Vinci nel ruolo inedito del detective.