Una patronale in grande stile sta andando in scena a Brugherio in questo fine settimana.

La patronale di Brugherio è anche un tuffo nel passato

Piazza Roma è tornata indietro nel tempo con una finestra sul Medioevo. Figuranti in costume hanno mostrato ai numerosi visitatori antichi mestieri il tiro con l’arco e la caccia con il Falcone. Tra i gruppi arrivati c’erano la Confraternita del Leone di Brescia, i Falconieri di Saronno e i Corvi della Brianza.

Consegnate le benemerenze

Durante la mattina in sala consiliare cerimonia di gala per il conferimento delle benemerenze civiche. Sono stati premiati l’ex insegnante Irene Volpi, Elena Sciaresa anima di Occhiate, il pittore Elio Nava, il partigiano Fernando Mandelli (alla memoria), l’ex amministratrice e e volontaria Luisa Lamperti, il custode del tempietto di Moncucco, anch’egli volontario,  Antonio Gatti,  ed Ernesto Gadda fondatore della società sportiva Olimpia.