La 21esima edizione della Sagra del gorgonzola, organizzata dalla Pro Loco di Gorgonzola continua. Anche oggi, domenica 22 settembre, nonostante il maltempo.

Sagra del gorgonzola al via

Due giorni dedicati a uno dei formaggi più amati tra eventi, stand, bancarelle, giochi e molto altro. Attese, come ogni anno, oltre centomila persone nelle strade della cittadina della Martesana, dove tutto è stato organizzato con grande passione e attenzione.

Due cambi di location

Sarà un’edizione carica di novità, anche dal punto di vista logistico. Parte di  via Kennedy, il vialone che porta alla metropolitana, sarà interessata dalle bancarelle di hobbisti e antiquari mentre in sostituzione dell’area pedonale di via Marconi gli artigiani, tra cui un soffiatore di vetro, troveranno posto in via Monsignor Cazzaniga. In tutto gli espositori saranno oltre 160. Sarà anche un’edizione ecologica, nella quale sarà bandita la plastica.

La Gorgo card e il crispy zola

Da quest’anno la Gorgo card sostituisce il Gorgo pass. “C’è chi pensava servisse per entrare all’evento, che invece è libero, così speriamo sia più chiaro – hanno spiegato dalla Pro Loco – Con quella si potranno gustare due piatti ai nostri stand e avere lo sconto sull’acquisto di gorgonzola. Proporremo un’esperienza di gusto a 360 gradi e distribuiremo le ricette delle pietanze offerte. Il piatto di questa edizione è il Crispy zola, un hamburger con il pane al sesamo, bacon alla piastra, gorgonzola, cipolla stufata e insalata”.

Leggi anche:  Torna in Brianza il Festival di narrativa poliziesca

Ci siamo anche noi

Ci siamo, ovviamente, anche noi della Gazzetta. Venite a trovarci in via Serbelloni, e se acquistate una copia del giornale c’è un regalo pazzesco: quattro mesi di abbonamento gratuito!

Ci vediamo alla Sagra!

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI