Tutti i nomi dei vincitori del concorso pianistico internazionale “Pozzolino”, domenica la finale in Auditorium a Seregno fra i trentotto concorrenti da tutto il mondo.

Applausi nella finale all’Auditorium

Domenica pomeriggio applausi all’Auditorium di Seregno nella finale della quarta edizione del concorso pianistico internazionale “Pozzolino”. In gara trentotto concorrenti provenienti da otto Paesi di tutto il mondo, di età compresa fra sei e diciassette anni. Dopo quattro giorni di prove l’ultimo atto per decretare i vincitori, alla presenza del sindaco Alberto Rossi. Il verdetto ampiamente condiviso dalla qualificata Giuria.

I nomi dei vincitori per fasce d’età

Nella categoria A (età compresa tra 6 e 8 anni) primo premio assoluto alla giapponese Kurimi Shimizu, che ha preceduto la cinese Jun Li He e  l’italiana Caterina Di Molfetta. Nella Categoria B (fino agli undici anni) il veneto Mattias Antonio Glavinic ha centrato il primo posto assoluto Accanto a lui, tutti classificati al primo posto, la giapponese Yuina Shimizu, l’italiana di origine cinese Monica Zhang e la francese Angelina Natal.

Leggi anche:  Medico truffato rimane senza la pensione

I migliori pianisti fra i più grandi

Claudia Vento si è imposta nella categoria C (fino ai 14 anni).  Affiancati al primo posto il bulgaro Angel Yalachkov (miglior esecutore dei brani di Ettore Pozzoli) e la polacca Maria Malgorzata Uzialko. Nella categoria D, riservata agli under 17, primo assoluto Elia Cecino. Al suo fianco primi classificati Riccardo Zangirolami e il giapponese Kaneko Biaji.

Un ampio servizio con le foto del concorso nell’edizione del Giornale di Seregno in edicola da martedì 27 novembre.