Venerdì 2 febbraio verrà proiettato un film per celebrare la Giornata della Memoria.

Il ricordo della Giornata della Memoria

Oggi si celebra la “Giornata della Memoria”, l’anniversario della liberazione, da parte dei russi, del campo di concentramento di Auschwitz, nel 1945, con la conseguente rivelazione al mondo dell’orrore dell’Olocausto.Dedicare una giornata specifica a questo ricordo, come stabilito da una legge dello Stato italiano del 2005, che ha recepito una risoluzione dell’assemblea delle Nazioni Unite, significa riconoscerne l’importanza universale e il monito perenne che da essa discende.Sono passati più di 70 anni dalla rivelazione di quello scempio  ma non ne passeranno mai abbastanza per smettere di ricordare quel che è stato.

Ceriano Laghetto si unisce alla commemorazione

L’Amministrazione comunale di Ceriano Laghetto si unisce alla commemorazione invitando tutti i cittadini ad un momento di riflessione su questi temi. Un’occasione viene offerta dal progetto curato dal consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze che, unendo le celebrazioni della Giornata della Memoria e del Giorno del Ricordo (10 febbraio, dedicato ai martiri delle foibe), invita tutti alla proiezione del film “Il viaggio di Fanny”. L’appuntamento è per venerdì prossimo, 2 febbraio, alle ore 20,30 in aula Consigliare dove alla proiezione farà seguito il commento dei ragazzi della scuola.

Leggi anche:  Musei d'impresa: la Fondazione Costruiamo il futuro alla Molteni &C

Per maggiori dettagli: http://www.ceriano-laghetto.org/News_ed_Eventi/Evento.asp?cod=1452