Giussano, il centro del riuso apre i battenti.

Sabato c’è stato il debutto

Giussano, il centro del riuso apre i battenti.  Ha aperto i battenti sabato scorso il «Cubo del riuso», la struttura in via Nenni che si occuperà grazie ai volontari dell’associazione Ama onlus di ridare nuova vita agli oggetti, per aiutare le persone e l’ambiente. Nato da un bando della Regione Lombardia, a cui il comune di Giussano ha aderito nel 2016, il centro è stato realizzato dalla precedente amministrazione e affidato in gestione all’associazione AMA onlus. L’ iniziativa  è piaciuta a molti giussanesi, presenti all’apertura del centro, sabato pomeriggio. Durante il pomeriggio si è svolto anche un laboratorio per bambini gestito da Arteinsieme e a seguire è stata servita una merenda offerta da Macombo.  Il centro resterà aperto tutti i weekend; sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 9 alle 12.30.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.ilcubodelriuso.altervista.org dove è spiegato nel dettaglio cosa si può portare e come funziona la struttura.

Leggi anche:  Minorenne ruba l'auto di papà e si schianta