Giussano, il Premio di pittura va a Roberto Boiardi.

Arte e cultura

Giussano, il Premio di pittura va a Roberto Boiardi.  Bella festa all’insegna della pittura, sabato 8 settembre, nel cortile del Salone Giovanni Paolo II, a Robbiano, dove è stata allestita l’esposizione dei quadri. Ben 146 opere di una settantina di artisti, a tema libero: molti  i presenti all’inaugurazione, con il vicesindaco di Giussano Emilio Nespoli, il vicario parrocchiale don Marco Zappa, Flavio Galbiati,Vincenzo Terraneo e gli attivissimi amici del Circolo don Beretta.
Non è stato facile il compito della giuria chiamata a scegliere tra tante opere di buon livello artistico; il primo premio, città di Giussano è andato al pittore Roberto Boiardi .
Il secondo premio è andato a Giuliano Motteran mentre terzo classificato è stato Claudio Candio.

Le segnalazioni

Segnalate, come originali e degne di apprezzamento anche le opere di: Oleksandra Ostapova, Sara Parravicini, Simona Corbetta, Luigi Radice,Victorio Dia Feria e Antonio Tagliabue.

La mostra

La mostra rimarrà aperta  venerdì 14 settembre: dalle 18 alle 21; sabato 15 settembre: dalle 15 alle 21 e domenica 16 settembre, dalle 14.30 alle 21.