Maurizio Galimberti in mostra alla Villa Reale

Dal 17 novembre al 28 gennaio 2018, la Villa Reale di Monza presenta la mostra fotografica “Maurizio Galimberti – San Nicola reMade”, a cura di Denis Curti.

Prima tappa di un progetto artistico importante

In esposizione circa 80 opere, tra mosaici di polaroid e big polaroid, realizzate nella Basilica di San Nicola di Tolentino, dal grande fotografo di fama mondiale Maurizio Galimberti.
La mostra costituisce la prima tappa espositiva di un importante progetto artistico-documentario: sensibilizzare l’opinione pubblica sui danni riportati dalla Basilica di San Nicola, a seguito dell’ultimo terremoto nelle Marche. Favorendo l’inizio dei restauri e la riapertura di tutto il complesso.

L’appello

L’accorato appello è stato accolto da Villa Reale che ha voluto ospitare il progetto nelle sue meravigliose stanze per portare l’attenzione su quest’opera da salvare, anche al di fuori della sua terra grazie al lavoro di Galimberti.

Gli scatti nella Basilica

Galimberti ha scattato, nel corso di quattro anni, oltre 9.000 istantanee polaroid, sua personalissima tecnica, per raccontare lo splendore della Basilica di San Nicola. Ritornato sul luogo a seguito del sisma del 2016, ha eccezionalmente utilizzato una polaroid di grandi dimensioni, una delle quattro al mondo ancora funzionanti, per scattare pezzi unici di 50×60 centimetri ad altissima definizione, a testimonianza del silenzio, del dolore, dell’abbandono in cui si trova oggi il monumento, tra polvere e macerie.

Leggi anche:  Muggiò: In arrivo da venerdì il Festival dello gnocco fritto

Le coordinate per vistare la mostra

La mostra è aperta al pubblico dal 17 novembre 2017 al 28 gennaio 2018
L’ingresso è da martedì a domenica dalle 10 alle 19. Il venerdì dalle 10 alle 22. Lunedì chiuso

Biglietti
12€ intero, 10€ ridotto, 5€ scuole e bambini/ragazzi dai 6 ai 18 anni
Info 039 5783427 / info@villarealedimonza.it
www.villarealedimonza.it