Lions club Brianza Host, visita del governatore Franco Guidetti.

La conviviale

Lions club Brianza Host, visita del governatore Franco Guidetti.  Giovedi 22 febbraio, presso il ristorante Letizia in Inverigo, il Lions Club Brianza Host ha accolto il Governatore Distrettuale  Guidetti, in visita ufficiale, accompagnato dalla gentile consorte  e dal presidente di Circoscrizione Lorenzo Terlera. Nella riunione istituzionale con il Consiglio Direttivo il Presidente Adelio Ronzoni, dopo la presentazione dei componenti dell’organo esecutivo, ha informato il Governatore sulla storia del Club, fondato  nel  1965, sulla sua attuale compagine sociale, sulle attività  e il piano operativo dei “services” in corso di esecuzione e sugli impegni futuri.

La serata

 Durante la serata è stato sottolineato la costante elevata produttività del Brianza Host in termini di “attività di servizio”, specificando che alle tradizionali “aree di intervento a budget”, sin dal 2012 sono state implementate importanti e significative iniziative di servizio “a costo zero”. Ciò in considerazione delle nuove gravi necessità ed istanze emergenti dal Territorio di competenza, determinate dalla pesante crisi economica strutturale, che ha afflitto il nostro Paese dal 2007 sino ad oggi, colpendo in particolare la classe media. Il riferimento è al Service della “Colletta Alimentare”, di estrema utilità ed aiuto alle “Nuove Povertà”, cioè alle Famiglie in stato di bisogno, che sono tantissime anche nella nostra Brianza. Ha quindi ricordato che proprio il 10 marzo  ci sarà la VI edizione del Service presso lo Store Esselunga di Giussano.

Leggi anche:  A Barlassina la sfida per il 36esimo Palio dei Rioni

I prossimi impegni

Il presidente ha ricordato all’illustre ospite che il 19 maggio ci sarà la III edizione dello “Screening Sanitario per la diagnosi della Celiachia”, service del tutto gratuito per la cittadinanza, che  si svolgerà al Carrefour di Giussano, a cui seguirà la I edizione dello “Screening Sanitario per la diagnosi del Diabete”.

Cerimoniale e investiture

Dopo la riunione consiliare ha avuto inizio il Solenne Cerimoniale che ha visto l’investitura di un nuovo socio Maurizio Marangoni, che ha avuto il privilegio di vedersi appuntare il distintivo con l’emblema dei Lions dal Governatore Distrettuale. A seguire la consegna degli Chevron ad alcuni soci per l’impegno e la militanza in seno all’Associazione L.C.I., inviati dal Presidente Internazionale. Sono stati insigniti Giorgio Riva per 10 anni di anzianità, Renato Colciago 20 anni, Giuseppe Bellucci 20 anni, Dario Colombo 35 anni e Adelio Ronzoni 35 anni. Il socio Alberto Zennaro ha ricevuto la Key award per aver introdotto due persone nel Lionismo.