Momento magico per i fans del giovane mago: se in Brianza la magia di Potterland approda questo weekend alla Villa Tittoni di Desio, a Milano sbarca in contemporanea per la prima volta in Italia Potted Potter l’unica esperienza potteriana non autorizzata: una parodia che condensa in maniera ironica l’intera saga dei 7 libri di Harry Potter.

LEGGI ANCHE: La magia di “Potterland” a Villa Tittoni

AGGIORNAMENTO: Davide e Mario sono davvero grandiosi. Senza girarci troppo attorno, dopo aver visto lo spettacolo non possiamo che dirvi: andateci, vale la pena. Perché loro sono davvero bravi, 70 minuti di puro divertimento e salti mortali (teatrali) che si possono godere non solo i fan del maghetto. Colpisce la capacità di Davide di cambiare in un secondo espressione, tono,  personalità, Mario invece ha un’empatia innata col pubblico. Ma è la formula che convince in toto: il pubblico è davvero il terzo attore in scena.

Potted Potter al Teatro Leonardo

Dal 12 ottobre 2018 al 4 novembre a Milano. L’intera saga letteraria di Harry Potter, inclusa una vera e propria partita di Quidditch come non l’hai mai vista prima, condensata in soli 70 minuti di puro divertimento.

Non importa se non sai distinguere tra un horcrux e un Tassorosso, Potted Potter ti travolgerà!

Show Bees, realtà italiana di spicco nel mondo dello spettacolo, diretta da Marzia Ginocchio e Gianmario Longoni, già in passato precorritrice dei tempi con i tanti musical di Broadway arrivati in Italia, torna alla ribalta portando in scena, in coproduzione con Glynis Henderson Productions e Potted Productions: Potted Potter L’unica esperienza potteriana non autorizzata – Una parodia di Dan e Jeff, grande successo internazionale da molti anni in tour mondiale.

Leggi anche:  La fotografia inedita di Augusto Gerli e Dante Gelmetti

Per i fans del giovane mago a Milano lo spettacolo Potted Potter

La versione italiana

Dopo anni di tutto esaurito e una candidatura agli Olivier Awards nella categoria Best Entertainment and Family, Potted Potter arriva in Italia per la regia di Simone Leonardi e con un cast inedito composto dagli attori Davide Nebbia e Mario Finulli, giovani e talentuose promesse del panorama italiano con alle spalle esperienze internazionali.

In scena dal 2007, nato dal genio creativo di Daniel Clarkson e Jefferson Turner e diretto da Richard Hurst, vincitore del RSC Buzz Goodbody Director Award e candidato ai Guardian Awards, Potted Potter ha calcato i palchi dei più importanti teatri del mondo spingendosi fino a Kuala Lumpur, alla Cina e Dubai, passando da Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Canada, Messico e Irlanda.

Per i fans del giovane mago a Milano lo spettacolo Potted Potter

Dal marciapiedi al teatro

Lo spettacolo nasce nella sua prime forma nel 2005 quando viene chiesto a Dan e Jeff di realizzare una performance di strada della durata di 5 minuti capace di riassumere la trama dei primi 5 libri della saga di Harry Potter. L’intento è di intrattenere le folle dei fan accodate fuori dalle librerie in attesa della release del sesto libro della saga.

L’anno successivo, sotto la guida del regista Richard Hurst, lo spettacolo parte in tour per il Regno Unito, arrivando anche a Pleasance Edinbourgh, dove i fatti del settimo libro vengono integrati nello show. Il tour termina con un’emozionante spettacolo a Natale ai Trafalgar Studios di Londra.

Non servirà conoscere alla perfezione le avventure del maghetto più famoso del mondo, per appassionarsi a Potted Potter basterà farsi trascinare dal ritmo incalzante e divertente di questo inedito esperimento potteriano.

Per i fans del giovane mago a Milano lo spettacolo Potted Potter

daniele.pirola@netweek.it