Questo pomeriggio a Seregno la presentazione del libro di Paolo Cazzaniga sulla storia di due suore missionarie canossiane in Cina nel 1800, suor Paola Vismara e suor Luigia Silva.

“Una storia incredibile”

“Una storia incredibile” riscoperta quasi per caso. Così Paolo Cazzaniga racconta il suo ultimo libro “Da Han-Kow a Fun-Cia-In – Seregno in terra di Cina nel XIX secolo”, pubblicato dal circolo culturale “San Giuseppe”, che viene presentato questo pomeriggio (domenica) alle 17.30, in sala civica “Gandini” a Seregno.

Ritrovato un diario di viaggio

Il testo ripercorre la vicenda di suor Paola Vismara, giovane missionaria seregnese in Cina, attraverso un diario di viaggio pubblicato nel 1894 a cura del circolo “San Giuseppe”, che all’epoca esisteva soltanto da pochi anni. Dalle ricerche per la ristampa di quel testo, è emersa anche la straordinaria vicenda di un’altra Figlia della Carità Canossiana, suor Luigia Silva, anche lei missionaria in Cina nel 1800.

Il 130esimo anniversario del circolo

Il libro di Paolo Cazzaniga è il momento conclusivo delle celebrazioni per il 130esimo anniversario della fondazione del circolo  “San Giuseppe” e sottolinea una storia legata ai valori cristiani di quell’epoca storica in cui è nata l’associazione culturale.

Leggi anche:  Giussano, la Cooperativa Robbiano festeggia i 110 anni

“Una storia di intraprendenza”

L’autore del libro spiega che “sono testi affascinanti, che ci consegnano racconti di fede e spirito missionario in una Cina ancora aperta e accogliente verso il mondo occidentale. E ci regala un’ulteriore testimonianza dell’intraprendenza dei seregnesi”.