Ambiente Energia Brianza e A2A firmano lettera d’intenti. Con questa iniziativa intendono esplorare la possibile costituzione di un nuovo polo lombardo delle multiutility.

Ambiente Energia Brianza e A2A firmano lettera d’intenti

Ieri, giovedì 17 ottobre, Ambiente Energia Brianza S.p.A. (AEB) ed A2A S.p.A. hanno approvato l’avvio di uno studio di fattibilità che individui un percorso di crescita in grado di rendere il Gruppo AEB, grazie al supporto di A2A, un soggetto più competitivo, capace di valorizzare le proprie eccellenze operative e incrementare il presidio territoriale.
A2A e AEB con questa iniziativa intendono esplorare la possibile costituzione di un nuovo polo lombardo delle multiutility, proseguendo così il percorso di fattiva e proficua collaborazione avviata con la recente partnership attivata dai due Gruppi nel settore dell’Ambiente.
Lo studio, della durata di 45 giorni, avrà la finalità di definire la possibile struttura e le linee guida strategiche della Partnership, di identificare obiettivi industriali e operativi nonché i principali benefici per gli azionisti e per il territorio.