Uno sportello per assistere gratuitamente gli artigiani e le aziende del territorio. La Giunta di Lissone, guidata dal sindaco Concetta Monguzzi ha approvato il progetto del nuovo sportello di consulenza digitale che sarà allestito negli uffici dell’InformaGiovani di via Ferrucci. Il progetto sarà curato dalla cooperativa Spazio Giovani.

Artigiani e imprenditori a lezione

Il nuovo servizio sarà offerto in via Ferrucci e sarà aperto 2 ore alla settimana, il sabato dalle 10 alle 12, a partire dall’inizio del prossimo anno. L’obbiettivo è quello di esaminare la situazione presentata dagli imprenditori e artigiani del territorio, proponendo una “ricetta digitale” che risponda alle criticità emerse; vi sarà poi la possibilità di ricevere opuscoli informativi, dando poi un appuntamento entro due mesi per una verifica della situazione.

Lo sportello digitale si rivolge, dunque, ad una larghissima fetta di imprenditori, artigiani e liberi professionisti – ha spiegato l’assessore alla Cultura e politiche giovanili Alessia Tremolada – Nell’ottica di promuovere una corretta alfabetizzazione digitale di professionisti e piccole aziende; il rischio che corriamo è che la difficoltà di utilizzo e la diffidenza verso i media digitali abbia conseguenze sempre più serie sul tessuto imprenditoriale del nostro territorio.

L’iniziativa dello “Sportello digitale” si pone quindi come obbiettivo quello di fornire un utile supporto di assistenza ai giovani imprenditori lissonesi nella delicata fase di passaggio generazionale delle piccole e medie imprese a conduzione familiare del territorio, al fine di favorire e preservare la tradizione imprenditoriale e artigiana.

Leggi anche:  Dopo tre anni di ricerche ritrova la gatta scomparsa

LA NOTIZIA SUL GIORNALE DI MONZA

ECCEZIONALMENTE IN EDICOLA DA OGGI, LUNEDI’ 31 DICEMBRE 2018

© RIPRODUZIONE RISERVATA