Seregno: gli studenti dell’istituto Alberghiero del collegio “Ballerini” sono stati protagonisti nei concorsi fra chef a RistorExpo.

Il “Ballerini” brilla nei concorsi fra chef a RistorExpo

Risultati lusinghieri per gli studenti dell’istituto Alberghiero del collegio “Ballerini” di Seregno a RistorExpo, la 21esima edizione della fiera sulla ristorazione che si è da poco conclusa a Erba. Una cinquantina i ragazzi protagonisti dei vari concorsi, altri trenta sono stati impegnati nel supporto alle attività in fiera come ormai avviene da diciotto anni per il “Ballerini”. Nella foto Margherita Mascheroni, che nel concorso “Arte in cucina” ha ottenuto argento, secondo posto assoluto e  premio innovazione, accanto a Giovanni Guadagno, vicepreside dell’istituto Alberghiero.

chef

“Un’occasione di contatto con il mondo del lavoro”

Lo chef Giovanni Guadagno spiega che RistorExpo per i ragazzi è “un’importante occasione di contatto con il mondo del lavoro. Permette loro di confrontarsi con i pari età, altri 17enni e 18enni, ma anche con i professionisti da cui è composta la giura, che non si limitano a giudicare il piatto ma danno anche consigli su come correggerlo. Così i partecipanti possono trarre giovamento da questa esperienza anche da un punto di vista tecnico”.

Leggi anche:  Fondazione Cariplo presenta “Welfare in Azione e Innovazione Sociale”

Seregno protagonista indiscussa in fiera

A RistorExpo Seregno è stata indiscussa protagonista non soltanto per la bravura degli studenti e aspiranti chef dell’istituto Alberghiero del collegio “Ballerini”, che hanno fatto incetta di premi e riconoscimenti. Nel giorno dell’inaugurazione, in fiera è stato assegnato il premio alla carriera al noto chef Giancarlo Morelli che, nell’occasione, ha voluto ricordare “la nostra guida” Gualtiero Marchesi, al quale era dedicata la manifestazione insieme al maestro francese Georges Cogny.