Dovrebbe essere indetta per la primavera prossima l’asta giudiziaria per la vendita degli otto supermarket che fanno capo alla società Rex Supermercati Spa che è in liquidazione.

Supermercati Rex: all’asta i punti vendita

La procedura per il Concordato preventivo è stata aperta il 28 ottobre scorso. La società ha presentato un piano per la vendita oltre che delle aziende, anche di appartamenti e altri beni per un totale di circa 35 milioni di euro, a fronte di un debito che si aggira intorno ai 45 milioni. E’ indetta per il 28 febbraio prossimo, in tribunale a Lecco, l’adunanza dei creditori per procedere con l’omologazione del concordato e quindi con l’asta. La preoccupazione è quella di salvaguardare i 130 dipendenti.

Tanti i Rex interessati sul territorio lombardo tra cui anche il punto vendita a Cesano Maderno in via San Marco. Ma ci sono anche i punti vendita di Oggiono (via Milano), Monticello (via Gaetano Casati), Missaglia (via Ugo Merlini), Calco (via Nazionale),  oltre ai discount a marchio Eurospin gestiti in franchising a Olgiate Molgora (via Nazionale) e Oggiono (via Europa).