Arriva la nuova Porsche Macan GTS. La serie si completa con un modello nettamente sportivo. Si distingue per il potente propulsore, il telaio progettato per prestazioni elevate, una linea esclusiva ed equipaggiamenti ottimizzati. Il motore biturbo V6 da 2.9 litri eroga 280 kW (380 CV). Vale a dire una potenza che supera di 15 kW (20 CV) quella del modello precedente. Se equipaggiata con il cambio a doppia frizione Porsche (PDK) ottimizzato e il pacchetto opzionale Sport Chrono, la Macan GTS accelera da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi. Sono tre decimi di secondo in meno rispetto a prima. La velocità massima raggiunta è di 261 km/h.

Nuova Porsche Macan GTS

La nuova arrivata nella gamma di SUV compatti Porsche si è guadagnata l’appellativo di GTS, abbreviazione di “Gran Turismo Sport”, per le sue eccellenti caratteristiche dinamiche. La vettura monta il sistema Porsche Active Suspension Management (PASM) di regolazione elettronica degli ammortizzatori con taratura speciale. Il telaio è stato ribassato di 15 millimetri per migliorare la dinamica laterale del veicolo. Sono disponibili su richiesta sospensioni pneumatiche adattive con un ulteriore abbassamento del telaio di 10 millimetri. Nell’abbinamento con i cerchi RS Spyder Design da 20 pollici di serie e i freni in ghisa dalle dimensioni generose (360 x 36 millimetri sull’anteriore, 330 x 22 millimetri sul posteriore), la nuova Macan GTS colpisce per l’agilità e la reattività tipiche di una vera auto sportiva. La decelerazione può essere migliorata su richiesta, grazie ai freni PSCB rivestiti in carburo di tungsteno o con l’impianto frenante in carbo-ceramica PCCB.

Leggi anche:  Bollo auto 2020, ecco le novità introdotte

L’impianto di scarico sportivo è di serie

L’impianto di scarico sportivo, incluso nella dotazione di serie e adattato espressamente alla GTS, accentua il piacere di guidare la nuova Macan GTS grazie al rombo che produce e che si deve in primis al motore V6 da 2,9 litri. Il suo Central Turbo Layout, che prevede che entrambi i turbocompressori siano disposti centralmente nel V delle bancate dei cilindri, garantisce una risposta particolarmente spontanea. La coppia massima di 520 Nm (20 Nm in più) è disponibile su un’ampia gamma di regimi che si estende da 1.750 a 5.000 giri al minuto. Il consumo di carburante del modello più sportivo della gamma Macan è pari a 9,6 litri per 100 chilometri in base al ciclo NEDC.1).