Una grande festa per celebrare la svolta epocale di Peugeot, un evento voluto da GP Car non solo per presentare al pubblico la nuova Peugeot 208, ma anche per indicare il nuovo corso della Casa del Leone, sempre più improntato all’ecosostenibilità.

 Serata elettrizzante

«E’ venuta a trovarci veramente tanta gente – hanno detto Gisella e Dario Biacchi,  titolari della concessionaria insieme al figlio Norman, al termine dell’evento – Siamo felici di aver potuto trascorrere la serata insieme a tanti amici».
Ospite d’onore, si diceva, la nuova 208: «Un gioiello della tecnologia – ha spiegato il responsabile vendite di GP Car, Italo Amoroso – la prima vettura della gamma Peugeot declinata in tutte e tre le versioni, benzina, diesel e full electric. Con questo modello Peugeot inaugura il nuovo corso che vedrà presto arrivare in concessionaria tante altre vetture della gamma nelle versioni full-electic oppure ibride».

Libertà di scelta

«Confermo – ha detto Roberto Mancini, Zone manager di Peugeot Italia – Questa è la prima pietra di una rivoluzione epocale. Per i nostri clienti significa totale libertà di scelta, per Peugeot lo scatto in avanti indispensabile per arrivare preparati all’entrata in vigore delle nuove normative europee CAFE che impongono il limite complessivo di emissioni pari a 95 g di anidride carbonica per chilometro per i propri modelli. Le case automobilistiche che supereranno questa soglia dall’anno prossimo  saranno chiamate a sborsare ben 300 milioni di multa per ogni grammo in più, una sanzione che può provocare la chiusura di chi non riuscirà a mettersi in regola».

Pubblico da grande evento

Centinaia le persone che hanno risposto presente all’appuntamento con la storia: «Vedere qui un pubblico tanto folto è stato per tutti noi molto importante – ha commentato Norman Biacchi – Ho notato soprattutto giovani e questo mi conforta. E’ segno che Peugeot ha deciso di orientare fortemente i propri modelli intorno ai gusti e alle esigenze dei ragazzi, una fascia di clientela che, pur essendo sempre stata numerosa, negli ultimi anni sembrava essere un po’ più distante. La nuova 208 nelle sue diverse motorizzazioni e allestimenti, è stata espressamente pensata per andare incontro alle aspettative di chi persegue uno stile di vita dinamico e grintoso. E’ un’automobile  dal design sportivo, caratterizzata dagli ormai inconfondibili denti di leone sul frontale. Disponibile in quattro allestimenti (Active, Allure, GT Line e, nella versione full electric, GTI), fin dall’entry level offre tutti gli ADAS più importanti per l’aiuto alla guida.
La 208 elettrica, vero e proprio top di gamma, garantisce un’autonomia pari a circa 340 chilometri e presenta tecnologie e finiture di altissimo livello. Anche questo è un dato che al momento di concludere l’acquisto deve essere preso in considerazione».

Commenti positivi

Che la nuova vettura sia la conferma di un ulteriore salto nel futuro da parte della Casa del Leone, lo confermano i commenti molto positivi di tutte le persone che, una volta “svelato” il nuovo modello, hanno fatto la coda per potersi accomodare al posto di guida per pochi istanti.
Grandissimo interessi hanno riscosso l’aspetto ergonomico, la praticità di alcune dotazioni come l’apposito spazio porta smartphone e la cura delle finiture interne, qualitativamente di gran lunga superiori a quelli di ogni altra vettura del segmento B. Nuova 208, in consegna dal 3 novembre, nella versione full electric, può avvalersi degli incentivi statali e regionali, oltre che dello sconto Peugeot, abbattendo il prezzo di listino quasi della metà.

Leggi anche:  I vantaggi degli pneumatici invernali

La nuova 208

La nuova Peugeot 208 è solo il primo passo in direzione di un rinnovamento di gamma epocale da parte della Casa del  Leone. Già tra qualche mese, infatti, debutteranno sul mercato anche la nuova 2008 (febbraio 2020) e gli ibridi ricaricabili (con plug-in) 3008 e 508 nelle versioni berlina e station wagon. Per gli automobilisti ci sarà solo l’imbarazzo della scelta: benzina, diesel, ibrida o full-electric?
A risolvere il problema ci penseranno i consulenti di GP Car pronti a dare a ciascuno il consiglio giusto per le proprie esigenze.

Nuova 208, motori termici

Vettura del segmento B,  non è stata certo declinata da Peugeot come un’utilitaria qualsiasi. Al contrario sia per quanto riguarda il design esterno sportivo e grintoso, sia per le finiture degli interni e le tecnologie utilizzate, questa automobile si rifà senza dubbio a modelli di categoria superiore.
Disponibile, come detto, nelle versioni benzina, diesel e totalmente elettrica, la nuova 208 sarà proposta negli allestimenti Active, Allure, GT Line e GTI (Solo elettrica).  Nella sua versione termica di punta  vanta ben 130 cavalli (GT Line PureTech 130), una potenza sprigionata da un motore che fa dell’efficienza e della tecnologia alcune delle sue caratteristiche principali: il PureTech turbo da 1.2 litri di cilindrata, infatti, ha vinto per 4 anni di seguito il prestigioso premio di Engine of The Year ed è abbinato di serie al moderno cambio automatico EAT8 ad 8 rapporti. Questa unione tra motore e cambio rappresenta un’ideale quadratura del cerchio tra prestazioni elevate, consumi ed emissioni estremamente contenute e grande piacere di guida, da sempre uno dei valori fondanti del DNA della Casa.
Al momento del lancio la nuova 208 sarà disponibile anche nella motorizzazione a benzina 3 cilindri 1.2 litri, declinata con potenza da 75 e 100, e diesel 4 cilindri 1.5 litri da 100 CV.

e-208, la full electric

La versione totalmente elettrica di 208 è disponibile solo con l’allestimento GTI. La sua autonomia è di circa 340 km e, naturalmente, a bordo dispone di tecnologie al top per il confort, l’infotainment e la sicurezza.
L’autonomia è di circa 340 km e la ricarica rapida fino all’80% si raggiunge in soli 30 minuti. Il costo delle batterie è incluso nel prezzo e sono garantite 8 anni o 160 mila chilometri. La vettura può avvantaggiarsi di incentivi statali e della Regione Lombardia (con rottamazione) che abbattono il prezzo di acquisto fino a renderlo   alla portata di ogni portafoglio. Per tutte le 208 disponibile anche l’innovativa formula Peugeot di noleggio a lungo termine.

Distintivo di tutte le versioni della nuova 208 il Peugeot i-Cockpit© di nuova generazione, dotato ora di head-up digital display 3D e di una gamma di aiuti alla guida normalmente riservati ai modelli di segmento superiore.

 

Informazione pubblicitaria