Arcore, rinviato a domani l’intervento di Matteo Salvini. Il leader della Lega trattenuto a Roma per la votazione sul Decreto sicurezza bis.

Arcore, rinviato l’intervento di Salvini

Era l’evento più atteso della Festa della Lega in programma in questi giorni nell’Area Feste di via Monterosa ad Arcore, ma un’ora fa o poco più gli organizzatori della manifestazione hanno comunicato che la presenza del ministro dell’Interno e leader della Lega è stata spostata a domani, martedì 6 agosto, alle 20,30.

Da sottolineare che nella mattinata di oggi Salvini è già stato in Lombardia, prima alla Fiera di San Fermo a Nerviano, dove ha risposto ai cronisti in merito al “Caso Legnano”, difendendo il sindaco Gianbattista Fratus, “persona s onesta”, poi a Milano, per l’inaugurazione del nuovo hub ferroviario di Rogoredo, dove i cronisti gli hanno chiesto se il Governo rischiava sul Decreto sicurezza bis. “Spero di no” la risposta del ministro “perché il Decreto sicurezza fa bene all’Italia”.

In Senato nel frattempo la maggioranza ha posto la fiducia sul Decreto, in mezzo alle urla “vergogna” che venivano dai banchi del Partito democratico. Il via libera al Decreto dovrebbe arrivare in serata, anche se Forza Italia e Fratelli d’Italia già nei nei giorni scorsi hanno preannunciato che non voteranno la fiducia al Governo.

Leggi anche:  Scuole guida, approvato l'ordine del giorno Lega: "Non si perda tempo"

TORNA ALLA HOME