E’ Gaia Torrente, 22 anni, studentessa universitaria, il nuovo segretario della sezione della Lega di Carate Brianza.

Eletta lunedì durante il congresso cittadino

Già coordinatrice del Movimento Giovani Padani, dallo scorso mese di giugno ricopre anche il ruolo di consigliere comunale. Prende il posto di Alessandro Terraneo, che per sei anni ha guidato la sezione cittadina del Carroccio, portandolo al governo del comune con la vittoria alle ultimi elezioni amministrative, determinante per l’elezione a sindaco di Luca Veggian. L’elezione è avvenuta lunedì sera, durante il congresso cittadino presieduto da Augusto Degli Agosti, segretario della Lega nella circoscrizione Lambro e da Matteo Rigamonti, sindaco di Renate.
Lega – la sezione riunita lunedì sera

Le prime parole della neo segretaria del Carroccio

“Sono molto onorata di aver ricevuto la fiducia da parte dei militanti che mi hanno eletta, svolgerò questo incarico con impegno e dedizione”, ha dichiarato il neo segretario. “Mi impegnerò – ha aggiunto – ad essere un punto di riferimento per tutti i leghisti. Il mio obiettivo è quello di far crescere la sezione e il modo più semplice è quello di essere sempre presente sul territorio, parlare con le persone e renderle partecipi di ogni progetto ed evento che intendiamo portare avanti”.
“Ringrazio il segretario uscente Alessandro Terraneo, che ha ottenuto risultati importanti. Questa squadra riuscirà ad ottenere risultati importanti per Carate, portando avanti le battaglie leghiste”, ha commentato il consigliere regionale Alessandro Corbetta.
“La Lega cresce e continua a puntare sui giovani che hanno testa e cuore per il nostro territorio”  aggiunge Andrea Villa, commissario provinciale della Lega di Monza e Brianza, che conclude ringraziando il movimento giovanile del Carroccio: “è una palestra politica importante all’interno della quale si forma la nostra classe dirigente”.
Il direttivo di sezione sarà composto da Giovanni Fumagalli, vicesindaco di Carate, e Carlo Camesasca.