Concorezzo, Emilia Sipione entra in Fratelli d’Italia. Con lei anche l’ex consigliera comunale di Tutti per Concorezzo Laura Della Bosca. L’annuncio è arrivato ieri sera, martedì.

“Aspettando Atreju”

L’ingresso di Sipione e Della Bosca in Fratelli d’Italia è arrivato nel corso di “Aspettando Atreju”, tavola rotonda che ha presentato in anteprima i temi che verranno trattati da Giorgia Meloni nel fine settimana a Roma (dove è atteso anche il primo ministro ungherese Viktor Orban). A Concorezzo sono intervenuti il sindaco Mauro Capitanio, il presidente del Consiglio comunale e leader di Forza Italia Riccardo Borgonovo, l’assessore del Comune di Monza Andrea Arbizzoni, il capogruppo di Arcore Cristiano Puglisi e quello di Caponago Maurizio Mauro. Presente anche la responsabile di “Cultura Identità” Francesca Giarmoleo e l’ex consigliere comunale Guglielmo De Giovanni, colonna di FdI a Concorezzo. Il deputato Paola Frassinetti e il Coordinatore provinciale Rosario Mancino hanno aggiornato i presenti sull’attuale situazione politica.

“Fratelli d’Italia cresce continuamente – ha commentato con orgoglio la Frassinetti – Ora siederà anche in Consiglio comunale con Emilia Sipione”.

Soddisfatto anche Rosario Mancino:

“Concorezzo è l’esempio del centrodestra che ci piace: unito, plurale e vincente”.

Sul Giornale di Vimercate in edicola da martedì tutti gli approfondimenti sul passaggio in Fratelli d’Italia della Sipione a poche settimane dall’ingresso in Consiglio comunale.

Leggi anche:  Centri per l'impiego e "navigator": tutto da rifare, passano dalle Province alla Regione