Elezioni comunali, sabato il faccia a faccia fra Ilaria Cerqua e Alberto Rossi.

Ballottaggio: la sfida fra Ilaria Cerqua e Alberto Rossi

Conto alla rovescia verso il ballottaggio di domenica 24 giugno per l’elezione del sindaco. Si sfidano Ilaria Cerqua, candidato del centrodestra (Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia) e Alberto Rossi che corre per il centrosinistra (Scelgo Seregno, Cambia Seregno e Partito Democratico). Al primo turno Ilaria Cerqua ha ottenuto  il 38,06 per cento dei consensi, pari a 6.853 voti. Alberto Rossi a quota 35,46 per cento, 6.386 voti.

Distanza minima, la partita è apertissima

Sono soltanto due e mezzo i punti percentuali di differenza fra i due sfidanti. La sfida del ballottaggio è apertissima, anche perché al primo turno le due liste civiche, Ripartiamo Insieme del candidato sindaco Carlo Mariani  e Noi per Seregno di Tiziano Mariani, hanno colto un risultato positivo. La prima il 12 per cento, la seconda quasi il 10 per un totale di quasi 4mila voti. A chi andranno fra Ilaria Cerqua e Alberto Rossi?

Trattative in corso per apparentamenti e alleanze

Proprio in queste ore sono in corso febbrili trattative per definire eventuali apparentamenti e alleanze in vista del voto amministrativo del 24 giugno. L’ago della bilancio sono proprio i voti delle due liste civiche. Meno determinanti i voti raccolti da Per un’altra Seregno a sinistra di Simone Crinò (2,54 per cento) e Lombardia Indipendente di Francesco Formenti (2,06), per un totale di oltre ottocento preferenze.

Leggi anche:  "Il no provoca morti. Ora i 5Stelle dicano sì a Pedemontana"

Sabato pomeriggio il faccia a faccia in piazza Segni

Sabato pomeriggio, a partire dalle 16.30, il faccia a faccia in piazza Segni per l’attesa sfida fra i due contendenti a caccia dei voti per vincere al ballottaggio. Il pubblico presente potrà formulare direttamente le domande ai due candidati. Non mancate. In sala civica si era svolto il primo confronto pubblico fra i sei aspiranti sindaci.