Faccia a faccia del Giornale di Desio: ecco come è andata. Ieri sera a Bovisio Masciago confronto su tanti temi cari alla città tra i candidati sindaco Giuliano Soldà, Giovanni Sartori e Domenico Speafico

Faccia a faccia del Giornale di Desio: ecco come è andata

Atrio del Municipio gremito per il confronto pubblico tra i candidati sindaco Giuliano Soldà (Partito democratico, Altra Bovisio Masciago), Giovanni Sartori (Lega, Forza Italia, Fratelli, d’Italia, lista civica ApertaMente), Domenico Spreafico (Idea per Bovisio Masciago). Il faccia a faccia di ieri sera, mercoledì 8 maggio, è stato moderato dal capo redattore Maurizio Colombo.

Confronto su temi e proposte

Prima della sfida elettorale del 26 maggio, gli aspiranti alla poltrona di primo cittadino hanno confrontato le proprie idee su vari temi come riqualificazione di strade e centro storico, sicurezza, giovani, commercio. Poi hanno approfondito alcune particolarità del loro programma elettorale e risposto a una serie di domande flash sul loro impegno in caso di vittoria.

Scambio di doni e previsioni di voto

Particolarmente simpatico il momento dello scambio dei regali tra i candidati. Ciascuno ha portato un dono per gli altri due, dimostrando  fantasia e ironia. A sorpresa poi, Sartori, Soldà e Spreafico, sono stati invitati a scrivere una previsione di voto espressa in precentuali su un foglio che è stato poi riposto in una busta sigillata e affidato al comandate della Polizia locale Paolo Borgotti, che ha fatto da garante. Le buste saranno aperte dopo lo spoglio delle elezioni

Leggi anche:  Bovisio Masciago, parla il neo Sindaco: "Subito mano ai parchi pubblici" - LA PRIMA COSA BELLA

 

Le domande del pubblico

Dal pubblico sono arrivate alcune domande ai candidati su alcuni particolari temi come lotta alla violenza di genere e attenzione agli anziani. Solo un momento di tensione, verso fine serata, tra il pubblico, ma nel complesso è stata una serata all’insegna del confronto tra idee e prospettive per la città, nel reciproco rispetto dell’avversario politico.

L’appello finale

Prima di salutare il pubblico in sala, i tre candidati hanno lanciato un appello agli elettori, spiegando perché meritano di essere votati

Il resoconto completo della serata, con tutti gli approfondimenti del dibattito fra i tre candidati, sul Giornale di Desio di martedì 14 maggio